Di notevole interesse è pure il giardino ampelografico che raccoglie oltre 600 fra specie e varietà di vite provenienti da tutto il mondo. Vitigni che talvolta si dimostrano così validi da indurre ad una ulteriore sperimentazione e talvolta rientrare nella piattaforma varietale dell’azienda